Soggetti che non hanno ancora adempiuto.

In questi giorni, con comunicazione trasmessa mediante posta elettronica certificata, le Camere di Commercio stanno invitando le società che, pur essendone obbligate per il superamento dei limiti dimensionali, non hanno ancora nominato l’organo di controllo o il revisore, a provvedere a tale iscrizione entro 60 giorni dal ricevimento della comunicazione.

Nella comunicazione si fa presente che, decorso inutilmente il termine, il Conservatore del Registro delle Imprese è tenuto a segnalare l’omissione al Tribunale, sezione specializzata in materia di Impresa, che provvederà alla nomina dell’organo di controllo o del revisore con proprio Decreto.